martedì 2 marzo 2010

Dilettanti allo sbaraglio

Sono letteralmente sbalordito per le notizie che leggo circa i numerosi problemi delle liste collegate a Renata Polverini (verso la quale, fino a prova contraria, rimane immutata la mia stima ed il mio sostegno elettorale). Addirittura si parla di esclusione del suo listino con la conseguenza nefasta della caduta della sua candidatura a governatore del Lazio. Roba da marziani.

 Non so perchè, ma mi sembra di vedere la trasmissione televisiva La Corrida applicata alla politica, ovvero "dilettanti allo sbaraglio". Come ricordava anche Guido Virzì su Facebook ai tempi del caro vecchio MSI queste cose sarebbero state inconcepibili; i militanti più agguerriti facevano la fila ore prima per aggiudicarsi le prime posizioni nelle liste e dall'altra parte, credetemi, i militanti ad esempio del PCI non erano da meno.

Non parlo dei berluscones, in quanto provengo da un'altra famiglia, ma il presidente Fini cofondatore del PdL sarà bene che riveda i quadri di molti dei suoi ex di AN (altrimenti quelli del PD, è ovvio, non possono esimersi dall'ironizzare).

Che dire? Auguro alla cara Renata che tutto si risolva per il meglio, ma a cose fatte almeno una riflessione è d'obbligo.

Viterbo, 02 Marzo'10

Giovanni Fonghini

 

 

Nessun commento:

Posta un commento