sabato 17 agosto 2013

Una poesia fa sempre bene

Schifato, basito, adirato, incazzato: no, non ho proprio voglia di scrivere di politica e delle misere cose italiane. Meglio, molto meglio una poesia, rinfranca l'animo e non può che farci bene. E' una poesia del poeta argentino Juan Rodolfo Wilcock - il quale trascorse gli ultimi anni della sua vita a Lubriano in provincia di Viterbo - alla quale sono molto legato. Si intitola "Mettiamo che io fossi un cacciatore".